Contenere

Faîtes vos Choix: i Modelli

Studiate come borse per tutti i giorni. Pratiche.
Per uomo e donna. Di tutte le età.
Share

Ritorno alle origini…Faîtes vos Choix

Quando ho cominciato a cucire, o, meglio, quando Adele mi ha iniziato a quest’arte, imparate le basi da zero, mi sono dedicata soprattutto agli accessori, e per lo più alle borse.

In occasione del primo Natale “con ago e filo” ho realizzato per alcune care amiche le prime borse hand made.

Da lì in poi ne ho fatte parecchie, tante, direi, di ogni tipo e misura. Poi mi sono un po’ stufata…

Oggi ho ritrovato nuova linfa sul tema grazie alla collaborazione con Laura Canale (Linea Look in), un’artigiana conosciuta qualche anno fa, un’amica. La mia passione per la grafica, il grande supporto di mio marito, l’esperienza di Laura con la macchina da cucire, e, insieme, la voglia di sperimentare, ci hanno portate a realizzare nuove borse: Faites vos Choix è il risultato.

Sono borse stampate in ecopelle: è un gioco di libera composizione – modello e grafica. Rigorosamente fatte a mano, con materiali italiani di qualità.

Cinque i modelli: Messenger big, messenger small, borsotto, porta I pad e pochette.

Tre le linee: Fonts, Filo d’Arianna e Spigato.

Scegli e crea: shake your style!

Share

Echi d’autunno

Disegni di stoffa.

La semplicità della forma non implica semplicità di progetto (anzi!).  

Più che borsa, un insieme di disegni e geometrie nati dalla scelta e dall’accostamento dei materiali e delle textures, come sempre.

 

Righe più o meno spesse, parallele, oblique o incrociate. Materiali lisci o ruvidi; opachi o luminosi. Luci e ombre.

…Perché se uno si guarda allo specchio a faccia in giù più che una faccia vede una “cosa”poco armonica e poco simmetrica, dove riesce a percepire solo i difetti del volto.

Ma se prendi il velluto e lo metti a testa in giù scopri un altro colore, un’altra luce, un’altra profondità.

E il bello è stato accostare in un oggetto le due facce, una stessa materia con due “io

 

Share
« 1 2 3 4 5 6 7 »